LUNARDELLI PER DISTACCO!

10 settembre 2017news - - - -

 

A Povegliano splendida azione da finisseur per l’allievo

lunardelli

Yuri Lunardelli taglia vittorioso il traguardo di Povegliano ©Foto Bolgan / SportCity

 

 

Povegliano (TV) – Il trevigiano Yuri Lunardelli anticipa la volata del gruppo e porta a casa la 53^ Medeglia d’Oro.

La giornata piovosa ha reso durissima la gara che prevedeva nel finale la scalata al Montello.

Durante gli 8 giri del circuito in grande spolvero i ragazzi della coppia Salvador – Soldera: la Gottardo Giochi Novacel Nibali Caneva vince 5 sprint, due dei quali con Davide Carnelos che coglie anche un secondo posto all’ottavo passaggio.

Sulla salita dei Mondiali ’85 del Montello, le solite scaramucce non portano ad azioni importanti e la discesa della Dorsale e il successivo lungo tratto in pianura permette il ricongiungimento del gruppo coi fuggitivi. Un gruppetto di pochi corridori riesce a staccarsi ma viene ripreso a circa 3km dal traguardo, evento che lascia presagire il consueto arrivo in volata ma, con una grande azione da finisseur, Lunardelli anticipa la volata di gruppo e vince a braccia alzate.

Il gruppo, arrivato con qualche secondo di ritardo, viene regolato da Peric Vojislav, (FDB), davanti a Zorzi del (Giorgione). Completa la bella giornata del Gottardo Giochi Novacel Nibali Caneva Simone Frare, quinto.

«Sono contento» commenta Lunardelli subito dopo l’arrivo «in salita ho faticato un po’ ma poi sono riuscito a riportarmi sul gruppetto e all’ultimo km ho seguito il consiglio dei miei tecnici e sono scattato forte. Non mi sono mai girato fino all’arrivo e finalmente la vittoria è arrivata. Ci voleva, la vittoria ripaga i sacrifici fatti e i momenti no, ora ho un gran mal di gambe ma va bene così».

Yuri Lunardelli, arrivato quest’anno a Caneva, vive a Mareno di Piave (TV) ed è al secondo anno nella categoria allievi. Questa è la prima vittoria stagionale.

Commenti chiusi